Sconto del 30% su tutte le opere con il codice shop30 | Spedizione gratuita per ordini superiori a 100€

Sconto del 30% su tutte le opere con il codice shop30 | Spedizione gratuita per ordini superiori a 100€

Image Alt

Torchio calcografico

Torchio calcografico

Quando vivevo a Barcellona, ​​uno dei miei sogni più grandi era quello di poter avere la mia stamperia. A quel tempo ero uno studente alla U.B e non potevo permettermi di affittare uno spazio per il mio laboratorio, quindi tutto ciò che creavo era nella mia stanza. Avevo poco spazio e poca luce naturale, ma avevo molti sogni e voglia di lavorare per ottenere ciò che tanto desideravo.

Col passare del tempo mi sono trasferita in Italia,  e qui  il mio laboratorio si è trasferito in diversi spazi fino al 2019 quando sono riuscita finalmente ad avere uno che adoro!

Uno dei miei più grandi desideri era avere torchio calcografico e con il tempo -e molto lavoro-ci sono riuscita! Un pezzo così importante si meritava un nome ed ho deciso di chiamarlo Teodoro.Il nome deriva dal greco Theodoros e significa dono di Dio’.

Lavoro principalmente la tecnica dell’intaglio, quindi il mio interesse era acquistare un torchio calcografico. Questo tipo di torchio consente la stampa in diverse tecniche di incisione come acquaforte, acquatinta, bulino e altre (l’incisione si divide in due grandi famiglie: incisione in cavo e incisione a rilievo … di questo parleremo in un altro momento) ma anche tecniche planografiche come litografia senz’acqua, offset, ecc.

Il torchio calcografico a due rulli è stata propagata in Francia dal Sig. Lefevre a partire dal 1803 e il sistema è stato aggiornato e migliorato da diversi produttori in tutto il mondo. Inizialmente creato come mezzo per la stampa delle immagini già incise sulle singole pagine stampate a caratteri mobili su presse piane, i primi dispositivi utilizzati nell’antica macchina da stampa per la stampa di pagine, con l’invenzione della litografia e la scoperta della stampa chimica, le lastre incise a bulino iniziarono a cadere in disuso a causa del costo della loro l’esecuzione e ha portato all’incisione, che è stata utilizzata per la prima volta dagli artisti come mezzo di sperimentazione che ha finito per essere adottato come genere artistico a sé stante.

Per coloro che non conoscono questo tipo di torchi, commenterò le sue principali caratteristiche di impressione. Il sistema di stampa è costituito da una coppia di rulli che pressano una lastra metallica denominata tavola o lastra, sulla quale viene posta la lastra incisa e inchiostrata sotto la carta su cui verrà stampato il timbro. Azionando il meccanismo di trascinamento della macchina, i rulli, a cui è stata applicata la pressione tramite alberini filettati posti alle estremità, fanno passare l’inchiostro dall’immagine incisa alla carta, producendo il timbro finale detto anche incisione.

Il torchio è generalmente realizzato in metallo, sebbene esistessero modelli in legno, materiale non più utilizzato con lo sviluppo dell’industria meccanica e della fonderia. È comune trovare esemplari in ghisa realizzati durante il XIX secolo che sono ancora utilizzati nei laboratori artistici di tutto il mondo.

La macchina è dotata di un banco metallico monolitico che sostiene la scatola dove sono alloggiati i rulli, uno fisso e l’altro mobile e regolabile alle piastre o trafile che si interpongono tra esso e il tavolo o piatto. Il movimento è dato da una serie di ingranaggi dentati che comunicano l’impulso al rullo inferiore, che è a sua volta supporto della tavola o piastra. Questo sistema ha generalmente una riduzione meccanica per alleviare lo sforzo di attacco che guida la macchina nel suo complesso.

I torchi di grandi dimensioni hanno questi meccanismi, che possono essere ignorati in quelle più piccole, in quanto è lo sforzo minimo per svolgere l’azione di stampa.

Dopo molte ricerche, ho trovato un produttore di stampa chiamato calcografia.it  che aveva il suo laboratorio a poche ore da casa mia! Mi sono messa in contatto e sono andato a trovarlo per vedere le sue creazioni dal vivo e dirette!

È stata una grande avventura che si è conclusa con una bellissima stampa nel bagagliaio della mia macchina.

Dopo 8 anni posso dire di essere ancora soddisfatto del mio investimento e lo consiglio al 100%

Per coloro che possono essere interessati lascio i dati di calcografia.it:

Instagram

Canale Youtube

Spero che questo articolo ti sia stato utile!

Post a Comment

a
WeCreativez WhatsApp Support
Our customer support team is here to answer your questions. Ask us anything!
👋 Hi, how can I help?